La nostra competenza

nfa-versailles

LA COMPETENZA PALATINE AL SERVIZIO DEL VOSTRO PATRIMONIO FINANZIARIO

Per assistervi nella diversificazione del vostro patrimonio finanziairo, il dipartimento private banking gestione patrimoni di Banque Palatine vi propone una soluzione ad alto valore aggiunto: la gestione di mandato.

In un contesto economico, politico e finanziario complesso, è spesso difficile per un professionista gestire serenamente un portafoglio di valori. Questa offerta è dunque destinata agli investitori che intendono delegare a esperti la gestione del loro patrimonio finanziario.

Scegliendo la gestione di mandato di Palatine Asset Management, la nostra società di gestione patrimoniale, potrete beneficiare di oltre 30 anni di competenza sui mercati finanziari.

Si applica anche al vostro conto titoli di strumenti finanziari, nonché al vostro PIA, o ai vostri contratti di assicurazione sulla vita e/o di capitalizzazione.

Il quadro giuridico

Il mandato è un contratto scritto che definisce il quadro giuridico della gestione del vostro patrimonio finanziario affidato (obiettivi di investimento, tolleranza ai rischi, modalità della gestione del portafoglio, conoscenze dei mercati, profilo di gestione, livello di spese, ecc.). É revocabile in qualsiasi momento con le modalità e le condizioni indicate nelle condizioni generali.

QUALE STRATEGIA DI INVESTIMENTO

In base alla vostra propensione al rischio, alla vostra conoscenza degli strumenti finanziari e con il supporto del vostro private banker manager, vi verrà consigliato un profilo di gestione più o meno esposto in azioni (Prudent, Équilibre, Dynamique o PEA). Costituirà una guida per il gestore del vostro portafoglio.

Infatti, per ogni profilo, il gestore costruirà un'asset allocation ad architettura aperta (multi-gestione), evolutiva, per cercare di ottimizzare il rapporto rischio/rendimento degli asset a lui affidati. Ciò gli consentirà di esprimere le proprie convinzioni in termini di classi di attivi, aree geografiche e temi settoriali.

il vostro profilo

PROFILO PRUDENTE 1 E 2

3|7


Profilo di rischio

Obiettivi

Destinato agli investitori che intendono preservare i risparmi investiti e desiderano una volatilità potenzialmente moderata del portafoglio.

Orizzonte investimento

Un minimo di 3 anni

PROFILI PRUDENTE 1 *

10% - Titoli azionari

10% - Fondi azionari

60% - Fondi obbligazionari

20% - Fondi monetari

Da 150 K€ a 1 M€
La quota azionaria potrà variare dal 10 al 30% dell'importo delle attività del portafoglio, con una deternzione di attività azionarie sino a un massimo del 10%.

PROFILI PRUDENTE 2*

20% - Titoli azionari

10% - Fondi azionari

60% - Fondi obbligazionari

10% - Fondi monetari

Da 1 M€ a 5 M€
La quota azionaria potrà variare dal 10 al 30% dell'importo delle attività del portafoglio, con una deternzione di attività azionarie sino a un massimo del 10%.

* Il foglio presenta la quota massima utilizzabile di attività finanziarie. La ripartizione nel mandato sarà evolutiva in base alle previsioni dei garanti di Palatine Asset management e delle norme relative a ogni profilo.

PROFILI EQUILIBRIO 1 E 2

4|7


Profilo di rischio

Obiettivi

Destinato agli investitori che desiderano un aumento del risparmio investito e una volatilità del portafoglio potenzialmente media.

Orizzonte investimento

Un minimo di 5 anni

PROFILI EQUILIBRIO 1 *

20% - Titoli azionari

30% - Fondi azionari

40% - Fondi obbligazionari

10% - Fondi monetari

Da 150 K€ a 1 M€
La quota azionaria potrà variare dal 30 al 60% dell'importo delle attività del portafoglio, con una deternzione di attività azionarie sino a un massimo del 20%

PROFILI EQUILIBRIO 2 *

30% - Titoli azionari

20% - Fondi azionari

40% - Fondi obbligazionari

10% - Fondi monetari

Da 1 M€ a 5M€
La quota azionaria potrà variare dal 30 al 60% dell'importo delle attività del portafoglio, con una deternzione di attività azionarie sino a un massimo del 30%

* Il portafoglio presenta la quota massima utilizzabile di attività finanziarie. La ripartizione nel mandato sarà evolutiva in base alle previsioni dei garanti di Palatine Asset management e delle norme relative a ogni profilo.

PROFILI DINAMICO 1 E 2

5|7


Profilo di rischio

Obiettivi

Destinato agli investitori che intendono preservare i risparmi investiti e desiderano una volatilità potenzialmente elevata del portafoglio.

Orizzonte investimento

Un minimo di 7 anni

PROFILI DINAMICO 1*

40% - Titoli azionari

40% - Fondi azionari

10% - Fondi obbligazionari

10% - Fondi monetari

Da 150 K€ a 1 M€
La quota azionaria potrà variare dal 70 al 100 % dell'importo delle attività del portafoglio, con una deternzione di attività azionarie sino a un massimo del 40%

PROFILI DINAMICO 2 *

50% - Titoli azionari

30% - Fondi azionari

10% - Fondi obbligazionari

10% - Fondi monetari

Da 1M€ a 5M€
La quota azionaria potrà variare dal 70 al 100% dell'importo delle attività del portafoglio, con una deternzione di attività azionarie sino a un massimo del 50%

* Il portafoglio presenta la quota massima utilizzabile di attività finanziarie. La ripartizione nel mandato sarà evolutiva in base alle previsioni dei garanti di Palatine Asset management e delle norme relative a ogni profilo.

PROFILO PRA

6|7


Profilo di rischio

Obiettivi

Destinato agli investitori che desiderano un aumento del risparmio investito e una volatilità del portafoglio potenzialmente alta.

Orizzonte investimento

Un minimo di 8 anni

PROFILI PRA*

70% - Titoli azionari

20% - Fondi azionari

10% - Cash obligatoire

A partire da 80 K€
La quota azionaria potrà variare dal 90 al 100% dell'importo delle attività del portafoglio, con una deternzione di attività azionarie sino a un massimo del 70%

* Il portafoglio presenta la quota massima utilizzabile di attività finanziarie. La ripartizione nel mandato sarà evolutiva in base alle previsioni dei garanti di Palatine Asset management e delle norme relative a ogni profilo.

DETERMINAZIONE DEL PREZZO DEL MANDATO DI GESTIONE

Le commissioni sottoindicate corrispondono a commissioni massime e sono espresse in percentuale del patrimonio gestito o dell'importo dell'operazione prevista.

DETERMINAZIONE DEL PREZZO DEL MANDATO DI GESTIONE DA PARTE DI PALATINE ASSET MANAGEMENT (AL NETTO IMPOSTE E IMPOSTE INCLUSE(1))

COSTI ANNUI MASSIMI STIMATI: 2,00% IMPOSTE INCLUSE DEL PATRIMONIO GESTITO

Oltre a queste commissioni, le tariffe applicate dal Depositario, Banque Palatine, di seguito indicate.

(1) L'aliquota IVA al 01/01/2019 è del 20%
(2) I costi di ricerca imputati a ciascun mandato sono rivisti annualmente per garantire che non superino lo 0,1% / 50% del patrimonio gestito in attività finanziarie (esclusi i costi di costruzione del portafoglio). Oltre a queste commissioni, le tariffe applicate dal Depositario, Banque Palatine, riportate di seguito (estratte dal listino prezzi aggiornato annualmente)

DETERMINAZIONE DELLA COMMISSIONE PER LA CUSTODIA APPLICATA da PALATINE ASSET MANAGEMENT (AL NETTO IMPOSTE E IMPOSTE INCLUSE(1))

La remunerazione di Banque Palatine nell'ambito di questo mandato sarà composta dalle seguenti commissioni per la custodia:

Contatti

PALATINE AL VOSTRO SERVIZIO


Competenza

Usufruite della competenza di professionisti dei mercati finanziari


Prossimità

Disponete di un private banket manager, per il follow up del vostro mandato


Trasparenza

Ricevete trimestralmente un estratto personalizzato per la gestione del vostro patrimonio

Per contattarci

Patrick GUERIN PATRICK GUERIN
Private banker manager diBanque Palatine
Tél :01 44 70 47 53
Mail : Patrick.GUERIN
@palatine.fr

Yannick BECAT YANNICK BECAT
Private banker manager diBanque Palatine
Tél :04 91 81 01 66
Mail : yannick.becat
@palatine.fr

GESTORI DEDICATI ALLA GESTIONE DI MANDATO

marie-pierre-guern MARIE-PIERRE GUERN
Laureata presso il Magistère d'Economie et Finances Internationales, titolare di un DESS di Banque-Finance-Négoce International e SFAF (CIIA nel 2007), è entrata in Palatine Asset Management come equity manager nel 2001.

matthieu-giuliani MATTHIEU GIULIANI
Titolare di una DEA in economia alla Parigi-Dauphine e laureato all'IEP di Parigi, ha iniziato la sua carriera nel 1996 come operatore di borsa presso Banque Cortal, poi presso BDO Gendrot Audit and Consulting come corporate finance assistant, specializzato in IPO. E' European Equity Manager di Palatine Asset Management dal 1998.

SU BANQUE PALATINE ASSET MANAGEMENT

Palatine Asset Management offre ai propri clienti privati e istituzionali una gestione che ha dato prova della sua solidità negli ultimi 30 anni. Investiti in azioni, obbligazioni societarie e titoli di debito europei, i suoi portafogli specializzati o diversificati soddisfano criteri stabili, oggettivi e trasparenti. Riguardano le qualità intrinseche delle società, la loro valutazione e il contesto macroeconomico in cui operano.
Filiale al 100 % di Banque Palatine, dispone di 30 collaboratori e gestisce 4,1 Md di attività per 55 OIC.

SU BANQUE PALATINE

Banque Palatine, banca delle ETI, dei loro dirigenti e private banking (filiale del Gruppo BPCE) è a fianco degli imprenditori sul piano professionale così come sul piano personale da più di 230 anni. Mette le sue competenze a disposizione delle ETI (Imprese di dimensione intermedia). La sua rete di 45 agenzie in Francia, in sinergia con le aree di competenza (ingegneria patrimoniale, legale e fiscale, consulenza in materia di investimenti, approccio globale al patrimonio del dirigente, finanza aziendale, immobiliare, internazionale, trading room, etc.), supporta attualmente 12.800 aziende e 64.000 clienti privati.

Société Anonyme au capital de 538.802.680 Euros - Une Société du Groupe BPCE - SIÈGE SOCIAL : 42, rue d’Anjou - 75382 Paris Cedex 08 - Tél. : 01 55 27 94 94 - SIÈGE ADMINISTRATIF : Le Péripole - 10, avenue Val de Fontenay - 94131 Fontenay-sous-Bois Cedex - Tél. : 01 43 94 47 47 – Immatriculation : 542 104 245 RCS Paris - CCP Paris 2071 -BIC BSPFFRPPXXX - Swift BSPF FR PP - N° TVA intracommunautaire FR77542104245 - Membre de la Fédération Bancaire Française et couverte par le fonds de garantie des dépôts et de résolution - Intermédiaire en assurance immatriculé à l’Orias sous le numéro 07 025 988 - Titulaire de la carte professionnelle « Transactions sur immeubles et fonds de commerce sans perception de fonds, effets ou valeurs » n° T12620 délivrée par la Préfecture de Police de Paris, garantie par la CEGC - 16 rue Hoche – Tour Kupka B – TSA 39999 – 92919 La Défense cedex – www.palatine.fr. Crédit photo : Arnaud Février